Agricheck nasce nei primi mesi del 2014 come società partecipata da Confagricoltura e da 13 Federazioni regionali, tra cui quella del Piemonte.

Le finalità sono quelle di offrire nell’ambito del mondo Confagricoltura assistenza alle imprese nelle loro richieste di finanziamento, attraverso anche l’utilizzo di uno specifico software di analisi dei conti aziendali per agevolare il loro accesso ai finanziamenti creditizi, agli interventi dei confidi e di altri intermediari finanziari, per poi arrivare ad una seconda fase in cui si darà avvio ad una vera attività di mediazione creditizia con il coinvolgimento di tutte le strutture confederali locali, provinciali, regionali e nazionali.

Nata nell’ambito del “Progetto Credito” di Confagricoltura, Agricheck è la risposta alla richiesta delle imprese, cresciuta fortemente in questi ultimi anni, di avere accanto degli interlocutori professionali in grado di assisterle al momento della scelta del finanziamento, di informarle sulle migliori offerte creditizie e di ricevere un aiuto nelle valutazioni dei propri progetti di investimento per meglio presentarli all’istituto bancario per l’ottenimento di un credito.

Agricheck opera attraverso figure altamente qualificate in grado di analizzare al meglio il fabbisogno del socio, nonché predisporre soluzioni ottimali per l’accesso al credito.