È iniziato ieri a Los Angeles “Top italian wines 2018”, il progetto organizzato da Confagricoltura nell’ambito dell’Ocm Vino per promuovere il vino negli USA. L’iniziativa comincia a ‘Savor Italy’, la manifestazione dedicata al comparto agroalimentare e al vino, per proseguire a Houston il 4, 5 e 6 marzo dove, in occasione di “Taste of Italy”, gli imprenditori vitivinicoli associati incontreranno i buyer texani e quelli degli altri stati confederati. “Abbiamo voluto, con queste due manifestazioni“, sottolinea Confagricoltura, “continuare a promuovere questo prodotto che ha grandi prospettive, non solo perché è molto apprezzato dai consumatori americani, ma anche e soprattutto perché negli USA il vino è ancora una bevanda ‘nuova’, dal momento che rappresenta solo il 10% del totale dei consumi di alcolici“. “Il mercato degli Stati Uniti“, conclude Confagricoltura, “è fondamentale per i vini italiani”. La notizia è stata pubblicata anche sull’edizione odierna de “Il Sole 24 Ore” che potete trovare in allegato.

vino_Usa_Sole_180302