Pubblicati da Marco Cerruti

Emergenza manodopera nelle campagne: Confagricoltura Asti potrà disporre di nuovi lavoratori agricoli grazie alla piattaforma AGRIJOB

Anche Confagricoltura Asti sta già beneficiando di “Agrijob”, la piattaforma online istituita da Confagricoltura nazionale per facilitare l’incontro tra aziende agricole e lavoratori. L’Organizzazione agricola astigiana, così come tutte le unioni provinciali italiane, sta lanciando un grido di allarme, lamentando la scarsità di manodopera per le molteplici attività agricole che stanno incombendo già in questo […]

Covid-19: due nuove ordinanze della Regione Piemonte

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio, ieri, lunedì 6 aprile, ha emanato due nuove ordinanze: la numero 39 sostituisce integralmente la numero 36 del 3 aprile scorso, ha decorrenza immediata e ha durata fino a lunedì 13 aprile: essa comprende le disposizioni per l’uso delle mascherine e le attività di colf, badanti e baby sitter. […]

Manodopera agricola, continuano gli appelli di Confagricoltura alle istituzioni

Il problema della propria continua a rimanere al centro dell’attenzione. Sul “Il Giornale” il presidente nazionale di Confagricoltura Massimiliano Giansanti torna a chiedere interventi immediati, mentre sul “Secolo XIX” in edicola questa mattina il presidente di Confagricoltura Alessandria, nonché membro di giunta nazionale, Luca Brondelli di Brondello rilancio la proposta di semplificazioni burocratiche, anche per […]

La richiesta degli assessori Chiorino e Protopapa al Ministro Bellanova. “Non solo trattative con la Romania: se servono addetti si dia anche la possibilità di lavorare ai tanti concittadini in difficoltà e ai percettori del reddito di cittadinanza”

“Apprendiamo da fonti stampa che, a fronte della carenza, nelle campagne italiane, di circa 250mila lavoratori stagionali necessari per la raccolta, il Ministro per le Politiche Agricole, Teresa Bellanova, sarebbe al lavoro per stipulare accordi con Paesi stranieri, al fine di importare manodopera. Ma perché, oltre a pensare a lavoratori stranieri, il governo non valuta […]