Si informa che sono stati riaperti i termini di presentazione delle domande di partecipazione, nell’ambito della collettiva piemontese coordinata da Unioncamere Piemonte, a CIBUS – Salone internazionale dell’alimentazione, la più grande vetrina dell’industria alimentare italiana, che si terrà a Parma dal 7 al 10 maggio 2018.

Si comunica inoltre che le imprese artigiane piemontesi con annotazione della qualifica artigiana nella sezione speciale del Registro imprese della Camera di Commercio, oltre al contributo camerale di € 800,00, potranno beneficiare di un ulteriore contributo deliberato dalla Regione Piemonte – Assessorato all’Artigianato – di € 1.200,00. Le imprese artigiane che avevano già inviato la domanda di partecipazione a Cibus 2018 a seguito del precedente avviso, al fine di poter beneficiare anche del contributo successivamente deliberato dalla Regione Piemonte, devono inviare una nuova domanda di adesione che sostituirà ed annullerà la precedente.

Le iscrizioni possono essere effettuate inviando l’apposito modulo, unitamente alla dichiarazione De Minimis e alla copia di un documento di identità del sottoscrittore, alla Camera di Commercio di Asti, via PEC all’indirizzo segreteria@at.legalmail.camcom.it. e, per conoscenza, ad Unioncamere Piemonte (Fax 011/5669238) entro il nuovo termine fissato per il 15/02/2018.

Nota_informativa_riaptermini

All_3_De Minimis CIBUS 2018-1

Modulo_adesione_2018_Asti_riaperturatermini