Con il nuovo Dpcm tornerà l’autocertificazione per gli spostamenti. Il modulo è già disponibile sul sito del Ministero dell’Interno. Si tratta di un modello standard, che avranno a disposizione tutte le pattuglie delle forze di polizia, nel quale i cittadini dovranno indicare i motivi dello spostamento. I controlli verranno fatti a campione e chi non riuscirà a dimostrare il motivo indicato nell’autocertificazione verrà denunciato.
In allegato il modello di autocertificazione

modello_autodichiarazione_editabile_ottobre_2020