Dal 30 novembre al 1° dicembre 2020, si svolgerà la Borsa Vini in Giappone 2020, nell’ambito della decima rassegna promozionale “6000 anni di vino in Giappone”, realizzata in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Tokyo per ampliare l’espansione del mercato dei vini italiani in Giappone.
Alla passata edizione della Borsa Vini in Giappone hanno partecipato 43 aziende espositrici nella città di Tokyo e 43 aziende a Kyoto per 620 operatori giapponesi tra importatori, ristoratori, dettaglianti e giornalisti. Quest’anno l’evento si svolgerà in modalità “phygital”: le aziende italiane (25 è il numero massimo previsto) saranno connesse da remoto con una postazione espositiva in Giappone: le aziende potranno far degustare i loro prodotti agli operatori locali del settore e realizzare incontri B2B digitali all’interno di stanze virtuali dedicate. Nella postazione, ogni azienda avrà a disposizione pc e collegamento wi fi; inoltre ci sarà un interprete ed un sommelier nel corner degustazione per ogni azienda rappresentata. La postazione virtuale è gratuita per ogni azienda ammissibile, per le agevolazioni previste dal piano di “misure straordinarie in campo promozionale a sostegno delle imprese sui mercati esteri”.
Per partecipare è necessario compilare il modulo presente sul sito dell’ICE e mandare una mail alla PEC: vini@cert.ice.it.
In caso di partecipazione vi chiediamo di informare anche la nostra sede all’indirizzo mail: asti@confagricoltura.it