L’assemblea di Confagricoltura Piemonte, che si è riunita venerdì 11 dicembre, ha confermato alla presidenza Enrico Allasia, presidente di Confagricoltura Cuneo. Allasia, che resterà in carica per il prossimo triennio, sarà affiancato dal vice presidente Paolo Dentis di Torino.
L’assemblea di Confagricoltura Piemonte ha anche preso atto del rinnovo dei vertici delle sezioni economiche regionali, che hanno il compito di supportare il consiglio direttivo nell’elaborazione delle politiche dei vari comparti produttivi.

I rappresentanti astigiani alla guida delle sezioni di prodotto regionale sono: Davide Razzano in qualità di presidente della sezione “Allevamenti suini”, Flavio Scagliola, vicepresidente della sezione “Vitivinicoltura” ed Ezio Veggia vicepresidente della sezione “Bioeconomia (Prodotti e processi innovativi)”.

Questa la composizione:

Seminativi – Presidente: Stefano Pareti (cereali alimentari); Vice Presidente: Andrea Ingaramo (cereali da foraggio e proteoleaginose).

Risicoltura – Presidente: Claudio Melano.

Lattiero casearia – Presidente: Guido Oitana; Vice Presidente: Claudio Monferrino.

Allevamenti bovini – Presidente: Angelo Fava; Vice Presidente: Alberto Brugiafreddo.

Allevamenti Suini – Presidente: Davide Razzano; Vice Presidente: Pier Giuseppe Ronco.

Allevamenti avicoli – Presidente: Oreste Massimino; Vice Presidente: Gabriella Fantolino.

Vitivinicoltura – Presidente: Gian Luca Demaria; Vice Presidente: Flavio Giacomo Scagliola.

Ortofrutticoltura – Presidente: Alberto Giordano (frutticoltura); Vice Presidente: Franco Chialva (orticoltura e piante officinali).

Florovivaismo – Presidente: Marco Castelli; Vice Presidente: Davide Comba.

Risorse boschive e pioppicoltura – Presidente: Enrico Allasia; Vice Presidente: Antonella Cappa.

Produzioni biologiche – Presidente: Tommaso Visca; Vice Presidente: Barbara Perrero.

Bioeconomia (Prodotti e processi innovativi) – Presidente: Riccardo Ferrero; Vice Presidente: Ezio Veggia.