Con il decreto ministeriale n. 290878 del 24 giugno e la Circolare Agea 2021/45733 emanata nella stessa giornata, sono state definite le condizioni per le erogazioni degli anticipi sui contributi PAC 2021.
L’anticipo viene concesso nella misura del 70% del premio per i titoli e il greening; non vengono concessi anticipi per il premio giovani, gli aiuti accoppiati e le superfici a pascolo.  L’aiuto, che consiste nell’accollo degli interessi sull’anticipazione, costituisce aiuto di Stato nell’ambito del regime de minimis.
L’anticipo dovrebbe essere erogato entro il 31 luglio prossimo.