E’ in corso di pubblicazione la DGR che consente l’apertura del bando straordinario (in seguito all’emergenza Covid) per l’anno 2020 dell’operazione 4.1.1. del PSR, connessa ad erogare contributi a fronte di particolari investimenti in azienda, che possono comprendere le seguenti voci:

– Attrezzatura per apicoltura, commercializzazione prodotti, conservazione prodotti, vendita diretta

– Cella frigorifera

– Impianto refrigerazione latte

– Autocarro o furgone (anche mezzi per consegna a domicilio non specificatamente attrezzati come frigo e/o negozio mobile)

– Carrello elevatore

– Miglioramento o ristrutturazione cantina (inclusi vasi vinari fissi in muratura/cemento)

– Miglioramento o ristrutturazione fabbricati per commercializzazione prodotti (spazio per logistica e vendita ingrosso e dettaglio), per vendita diretta prodotti (negozio, spazio vendita al dettaglio), per lavorazione e trasformazione prodotti, per stoccaggio e conservazione prodotti.

– Onorari di progettisti e consulenti

– Sviluppo ed acquisizione di prodotti informatici

– Spese generali

– Barriques-Botti e contenitori vinari.

Il contributo è pari al 40% dell’investimento totale, con spesa minima ammissibile di 20.000 euro e spesa massima ammissibile ai fini del conteggio del contributo di 100.000 euro.

La disponibilità finanziaria totale di 4 milioni di euro è stata suddivisa in due tranches di 2 milioni ciascuna e la seconda tranche interverrà solo qualora, in corso di apertura del bando, le richieste complessive di contributo superino i 2 milioni di euro.

Le domande possono essere presentate dal 31 luglio al 30 settembre 2020.

I nostri uffici sono a disposizione per eventuali chiarimenti e per la predisposizione delle domande, previo contatto telefonico volto a verificare la presenza del tecnico (stante il periodo feriale) e fissare con lo stesso un appuntamento.

Prossimamente verranno forniti ulteriori dettagli.