I termini per la presentazione delle domande di contributo a sostegno dei contratti di filiera per mais, soia e altre leguminose, in scadenza oggi venerdì 16 ottobre, sono stati prorogati a fine mese. Si tratta di un sostegno per lo sviluppo delle filiere del mais e delle proteine vegetali, legumi e soia che prevede un contributo di 100 euro per ettaro (massimo 50 ettari) a condizione che sia stato sottoscritto – direttamente o attraverso cooperative, consorzi e organizzazioni di produttori riconosciuti, a cui le aziende sono associate – un contratto di filiera di durata almeno triennale. I pagamenti ricadono nelle regole del regime de-minimis. Per le domande è possibile rivolgersi all’Ufficio Tecnico di Confagricoltura Asti.