La Regione Piemonte ha comunicato che sono state fornite le istruzioni per la delimitazione delle zone colpite dagli eventi alluvionali del 2 e 3 ottobre. Al fine di predisporre la Delibera di delimitazione dei danni è necessario pertanto presentare le segnalazioni dei danni subiti a seguito di tale evento.
I danni che saranno oggetto di risarcimento da parte delle aziende agricole sono riconducibili alle produzioni, alle strutture aziendali ed alle scorte:
− le segnalazioni dei danni devono essere comunicate a cura dell’Azienda agricola, mediante il Modello “Aziende Agricole” predisposto dalla Regione Piemonte (in allegato), al Comune in corrispondenza del quale si è verificato il danno. Il Comune, entro 10 giorni dalla conclusione degli eventi, qualora ritenga esservi le condizioni per la proposta di delimitazione previste dalla vigente normativa, trasmette i dati relativi alla ricognizione di cui sopra attraverso il servizio denominato “Nembo – Nuova gestione avversità atmosferiche – Procedimenti”.
In alternativa si può usufruire dell’assistenza dei CAA (Centri di Assistenza Agricola) operanti sul territorio regionale.
Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Tecnico di Confagricoltura Asti.

Modello Aziende Agricole