Una domanda/risposta inserita nella lista delle FAQ del Portale Ristorazione https://www.portaleristorazione.it/ tratta la cessione di prodotti agricoli tra azienda agricola e azienda che svolge ristorazione come attività connessa.

DOMANDA: “Ai fini della documentazione ammissibile per la concessione del contributo rientrano anche le fatture riguardanti le cessioni di prodotti agricoli tra azienda agricola e azienda agrituristica connessa?”.
RISPOSTA: “Si. Le fatture inerenti alla cessione di prodotti agricoli tra azienda agricola e azienda agrituristica connessa sono ammissibili ai fini della concessione del contributo. Considerato che si tratta di beni autoprodotti e quindi di un mero passaggio interno, per dimostrare che tali fatture siano quietanzate è necessario compilare il modulo “Dichiarazione di pagamento tracciabile” indicando per ciascuna fattura la dicitura “Bene Autoprodotto”. Per esempio: Fattura n. 1234567 – modalità “Bene Autoprodotto””.

Si tratta di un importante chiarimento, richiesto da Confagricoltura, di una più trasparente applicazione della norma per le imprese agricole che effettuano attività di ristorazione.
Le domande di contributo si potranno presentare fino al 15 dicembre: per informazioni rivolgersi alle Unioni Agricoltori.