La Giunta regionale ha approvato venerdì 9 aprile il provvedimento che autorizza l’apertura dei bandi delle misure 10 e 11 del PSR, la cui efficacia è subordinata all’approvazione da parte dell’UE della modifica per il prolungamento nel biennio 2021-2022.
In attesa che la delibera venga pubblicata anticipiamo alcuni contenuti importanti in modo che possiate attivarvi fin da subito con la sensibilizzazione nei confronti dei vostri associati.

Misura 10

Proroga annuale (per il 2022 è necessario un ulteriore atto di prosecuzione) relativamente alle seguenti operazioni:

– Operazione 10.1.1 – Produzione integrata

– Operazione 10.1.3 – Agricoltura conservativa, Azione 1

– Operazione 10.1.4 – Sistemi colturali ecocompatibili, Azione 1

– Operazione 10.1.7 – Gestione di elementi naturaliformi dell’agroecosistema, Azioni 2 e 3.

I beneficiari di queste operazioni di prosecuzione dovranno rispettare tutti i vincoli e gli obblighi assunti con la domanda iniziale. Pertanto non sarà possibile rinunciare ad alcun impegno.

Sempre sulla misura 10 attivazione di bandi di durata triennale per le seguenti operazioni:

– Operazione 10.1.2 – Interventi a favore della biodiversità nelle risaie;

– Operazione 10.1.3 – Tecniche di agricoltura conservativa, Azioni 2 e 3;

– Operazione 10.1.4 – Sistemi colturali ecocompatibili, Azione 3;

– Operazione 10.1.5 – Tecniche per la riduzione delle emissioni di ammoniaca e gas serra in atmosfera;

– Operazione 10.1.6 – Difesa del bestiame dalla predazione da canidi sui pascoli collinari e montani;

– Operazione 10.1.7 – Gestione di elementi naturaliformi dell’agroecosistema, Azione 2 e 3;

– Operazione 10.1.8 – Allevamento di razze autoctone minacciate di abbandono;

– Operazione 10.1.9 – Gestione eco-sostenibile dei pascoli.

 

Proseguendo sempre sulla misura 10 apertura di un bando quinquennale sull’Operazione 10.1.4 – Sistemi colturali ecocompatibili, Azione 1 aperto a nuovi beneficiari e di un bando decennale sull’Operazione 10.1.7 – Elementi naturaliformi, Azione 1 aperto a nuovi beneficiari.

Si segnala infine l’apertura di un bando triennale sull’operazione 10.1.1. riservato ai giovani agricoltori insediati con l’operazione 6.1.1. La fattibilità del bando, come già anticipato in più occasioni, è condizionata all’assenso della Commissione Europea.

Misura 11

Per quanto riguarda invece la misura. 11 è prevista l’attivazione di nuovi bandi triennali sia per la conversione all’agricoltura biologica, sia per il mantenimento.
La spesa pubblica complessivamente impegnata per il biennio 2021-22 ammonta a 125 milioni di euro.