L’Assessorato all’Agricoltura della Regione Piemonte, in accordo con la Direzione Ambiente, comunica che è stato emesso in data odierna un bollettino reflui straordinario, regolato dalla Circolare del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali prot. n. 39079 del 5 dicembre 2019.
Tale bollettino si applica sia in Zona Vulnerabile, sia in Zona ordinaria, ed è valido per liquami, digestati, materiali assimilati ai liquami e acque reflue, purché vengano distribuiti su suoli dotati di coltura in atto o con residui colturali.
Si rammenta che in ogni caso è sempre vietato lo spandimento su suolo gelato, innevato, saturo d’acqua.
I giorni di disponibilità concessa In Zona Vulnerabile con i bollettini straordinari verranno conteggiati, insieme a quelli già concessi a novembre, al fine del rispetto del vincolo dei 90 gg complessivi di divieto invernale previsti dall’art. 25 del Regolamento reg. 10/R/2007 e s.m.i..
Il prossimo bollettino straordinario verrà emesso giovedì 12/12/2019

 

foto: agronotizie.imagelinenetwork.com