In considerazione dell’attuale situazione emergenziale, l’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (ISMEA) rilascia garanzie, oltre che per prestiti della durata di sei anni e con percentuale di copertura del 90% (ex art. 13 del D.L. 23/2020), anche a fronte di prestiti della durata di otto anni, con percentuale di copertura massima dell’80% e prestiti della durata di dieci anni, con percentuale di copertura massima del 70%. La misura è stata autorizzata dalla Commissione Europea per le misure di aiuti di Stato a sostegno dell’economia nell’attuale emergenza del Covid-19.
Per l’accesso alle operazioni i nuovi modelli di autodichiarazione sono disponibili nella sezione Emergenza Covid-19 — Accesso al credito del sito: www.ismea.it
In seguito alle modifiche introdotte dalla Legge 30 dicembre 2020, n. 178 (Legge di Bilancio 2021):
• le misure previste dall’articolo 13 del Decreto Legge 8 aprile 2020, n. 23 (cosiddetto “Decreto Liquidità”), che vedono coinvolti il Fondo di Garanzia PMI e le Garanzie ISMEA, si applicano fino al 30 Giugno 2021 (comma 244 art. 1, Legge di Bilancio 2021);
• I finanziamenti di cui all’articolo 13, comma 1, lettera m), del D.L. 23/2020, possono avere durata fino a 15 anni (comma 216, art. 1, Legge di Bilancio 2021).
• Il soggetto beneficiario dei finanziamenti di cui all’art. 13, comma 1, lett. m. già concessi alla data di entrata in vigore della Legge di Bilancio 2021, può chiedere il prolungamento della loro durata fino alla durata massima di 15 anni (comma 217, art. 1, Legge di Bilancio 2021).
•Il nuovo modello LTM (versione 7), sulla base delle nuove direttive è stato revisionato ed è disponibile sul sito dell’ISMEA.
http://www.ismea.itiflex/cm/pages/ServeBLOB.php/VIT/IDPaqina/11028
• Per le operazioni già segnalate, anche con aiuto già registrato, sarà possibile effettuare la modifica della durata direttamente dall’applicativo L25, utilizzando il modulo _ LTM Add versione 3.
ISMEA richiama l’attenzione sulla necessità di presentare le richieste utilizzando sempre il modello di autodichiarazione più aggiornato, reso disponibile nella sezione Emergenza Covid-19 – Accesso al credito del sito: http://www.ismea.it