Il 31 maggio prossimo scade il termine per sottoscrivere le coperture assicurative agevolate per le colture a ciclo autunnale-primaverile e per quelle permanenti (vigneti, frutteti, etc.). Il 30 giugno scade invece quello per le produzioni a ciclo, mentre per le estive e di secondo raccolto c’è tempo sino al 15 luglio. Le Unioni Agricoltori, grazie alle collaborazioni con primarie compagnie assicurative, mettono a disposizione delle aziende agricole l’opportunità di assicurarsi a condizioni di sicuro interesse. Informazioni negli uffici di zona.