Il comitato direttivo di Confagricoltura, riunito via web, ha oggi completato la squadra che affiancherà il presidente Massimiliano Giansanti nei prossimi quattro anni.
Tra i nove componenti della giunta sono stati nominati i tre vicepresidenti: Matteo Lasagna, mantovano, riconfermato nella carica, conduce un’azienda agricola ad indirizzo lattiero caseario per la produzione di Parmigiano Reggiano. Giordano Emo Capodilista, imprenditore vitivinicolo in provincia di Padova, vicepresidente vicario di Confagricoltura Veneto, già presidente del Consorzio Vini Colli Euganei Doc. E Sandro Gambuzza, titolare di un’impresa ad indirizzo orticolo ed olivicolo in provincia di Ragusa e presidente di SAC spa (aeroporto internazionale di Catania).
Il direttivo di Confagricoltura, su proposta del presidente Giansanti, ha approvato anche la cooptazione nella giunta confederale di due imprenditori le cui competenze professionali ed esperienze organizzative porteranno valore aggiunto al lavoro della dirigenza. Sono il calabrese Nicola Cilento, già vicepresidente nazionale di Confagricoltura, titolare di un’azienda ad indirizzo prettamente agrumicolo e Nicola Gherardi di Ferrara, che conduce un’azienda ad indirizzo cerealicolo.