Confagricoltura Asti è lieta di annunciare che Maurizio Rasero (nella foto), candidato sostenuto dalla stessa organizzazione datoriale astigiana, è stato eletto nuovo sindaco della Città di Asti. L’esito è giunto nella tarda serata di ieri, domenica 25 giugno, in seguito al ballottaggio che ha visto Rasero imporsi con un 54,9% di voti sul suo sfidante, il candidato del “Movimento 5 stelle” Massimo Cerruti, rimasto fermo al 45,1%.
Siamo felici di questa vittoria in quanto abbiamo sempre ritenuto Maurizio Rasero l’uomo giusto per dare una svolta a questa città, affinché Asti rinasca sotto ogni punto di vista: economico, industriale, turistico, culturale e soprattutto agricolo“, affermano i vertici di Confagricoltura Asti, “Asti ha infatti un parco agricolo tra i più grandi del Nord Italia e l’agricoltura deve essere uno dei capisaldi dell’economia astigiana. Maurizio Rasero riconosce le potenzialità del nostro settore e si impegnerà a supportarlo ed a valorizzarlo come mai è stato fatto precedentemente“.
Presidenza, direzione e tutti i dirigenti e collaboratori di Confagricoltura Asti desiderano esprimere i migliori complimenti al nuovo sindaco, augurandogli Buon Lavoro per i prossimi 5 anni.