Vi segnaliamo un interessante articolo sul Monferrato pubblicato sul numero di Dove del Corriere della Sera

Qui una preview:

Un affascinante angolo di Piemonte slow, da scoprire tra cantine storiche, tour in e-bike e visite guidate ai tesori dell’astigiano. E dopo la giornata di esplorazione, ci si può rilassare nella Spa di una fortezza militare trecentesca trasformata in un relais di charme

Nonostante si sia laureato Patrimonio Unesco tre anni fa, il Monferrato è ancora un territorio da scoprire. Tra le province di Asti e Alessandria si estende un mosaico di colline ricamate a vignetoborghi medievaliboschi di noccioli e tesori ipogei come le Cattedrali Sotterranee di Canelli. E per scoprire questo affascinante angolo di Piemonte slow, sono nati i Sentieri del relais Rocca Civalieri di Quattordio (Al) dedicati al vino, all’outdoor e alla cultura.

Ecco il link all’articolo completo