A partire dal 9 ottobre 2018, gli infortuni occorsi agli operai agricoli dovranno obbligatoriamente essere denunciati attraverso la nuova procedura telematica INAIL. Si tratta di un’importante novità per le aziende agricole che erano rimaste escluse, fino ad oggi, dal sistema di trasmissione telematico introdotto dall’Istituto sin dal 2013.
L’applicativo dovrà essere utilizzato per la denuncia obbligatoria degli infortuni sul lavoro che comportino un’assenza dal lavoro superiore a tre giorni ai fini assicurativi. L’accesso al portale INAIL per la denuncia d’infortunio è consentito sia al titolare dell’azienda agricola – che la effettua autonomamente -, sia agli intermediari abilitati che agiscono per conto dei loro associati/delegati, utilizzando le credenziali in loro possesso e utilizzate per effettuare altri adempimenti sul sito INAIL.
Confagricoltura sta collaborando con INAIL per risolvere alcune criticità riscontrate nella funzionalità del nuovo applicativo (disponibile sul sito dell’NAIL dal 1 ottobre). Le aziende associate a Confagricoltura possono fare la denuncia telematica tramite il nostro ufficio paghe
Per ulteriori informazioni: asti@confagricoltura.it