Articoli

Il decreto legge “Milleproroghe” – approvato dal Consiglio dei Ministri, ma non ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale – dovrebbe prevedere in favore dei lavoratori autonomi agricoli beneficiari dell’esonero contributivo per i mesi di novembre e dicembre 2020, la sospensione del pagamento “della rata in scadenza il 16 gennaio 2021 fino alla comunicazione, da parte dell’ente previdenziale, degli importi contributivi dovuti e comunque non oltre il 31 marzo 2021”. Ulteriori informazioni verranno fornite non appena disponibili.