Articoli

La Regione Piemonte, in seguito a ripetute sollecitazioni anche da parte di Confagricoltura, con Determinazione Dirigenziale n. 652 del 29 luglio 2021, ha prorogato il termine ultimo per la presentazione delle domande di sostegno del bando relativo alla sottomisura 3.1, con scadenza di trasmissione delle stesse attraverso “Sistemapiemonte” entro e non oltre il giorno 30/09/2021 ore 23.59.59.
L’operazione sostiene gli agricoltori e loro associazioni che partecipano per la prima volta dopo la presentazione della domanda di sostegno o che hanno partecipato per la prima volta nei cinque anni precedenti alla presentazione della domanda di sostegno ai regimi di qualità.

E’ possibile visualizzare la determinazione di proroga sul portale della Regione Piemonte nella sezione bandi aperti all’indirizzo di seguito indicato: https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/psr-2014-2020-operazione-311-partecipazione-regimi-qualita-annualita-2021

all’interno del quale è presente anche un documento di FAQ con le risposte alle domande più frequenti.

E’ stato prorogato al 30 settembre 2021 il termine ultimo per la presentazione della domanda di contributi da parte dei Comuni, delle Unioni di Comuni e dei Consorzi di Comuni del Piemonte, finalizzata alla realizzazione di progetti per la sistemazione temporanea dei salariati agricoli stagionali delle aziende agricole piemontesi. Il finanziamento previsto, infatti, intende sostenere gli Enti Locali e le Associazioni ad essi convenzionate al fine di provvedere alla sistemazione abitativa dei lavoratori agricoli migranti stagionali, con l’esclusione dei salariati fissi, che soggiornano e prestano la loro opera nella Regione Piemonte nei periodi di raccolta e di attività correlate alla coltivazione. Il bando 2021 ha una dotazione finanziaria complessiva di 125 mila euro e prevede l’assegnazione di un contributo massimo di 25 mila euro a progetto. Avranno priorità gli enti con minor numero di abitanti al fine di consentire una distribuzione capillare delle strutture abitative e limitare gli spostamenti degli stessi lavoratori stagionali. I finanziamenti vengono assegnati per lavori di adeguamento igienico-sanitario in strutture esistenti non residenziali e per l‘acquisto e/o locazione di moduli abitativi temporanei (prefabbricati) per quei lavoratori che, a causa di eventuali picchi di affluenza in coincidenza con la raccolta, non sarà possibile alloggiare presso le stesse aziende agricole.

Per maggiori informazioni è possibile collegarsi al link del bando sul sito della Regione Piemonte:

https://bandi.regione.piemonte.it/contributi-finanziamenti/sistemazione-temporanea-dei-salariati-agricoli-stagionali-aziende-agricole-piemontesi-0

In allegato la determina della Regione Piemonte

DD n. 651 del 29.07.2021 Proroga presentazione domande