Articoli

Si ricorda che, in seguito alle violente grandinate verificatesi all’inizio del mese di luglio, le aziende agricole hanno la possibilità di segnalare al proprio Comune di appartenenza le conseguenze subite da queste pesanti avversità atmosferiche. In questi casi sarà tendenzialmente molto difficile beneficiare di sostegni pubblici, considerando che la grandine è un evento atmosferico assicurabile. E’ tuttavia consigliato effettuare le dovute segnalazioni, in modo tale che giunga il maggior numero possibile di riscontri presso la Regione Piemonte, affinché l’ente stesso prenda piena coscienza del problema che si è abbattuto sul comparto agricolo, e venga richiesto lo stato di calamità naturale. Le segnalazioni devono essere presentate ai Comuni al massimo entro venerdì 30 luglio 2021, utilizzando il modello allegato. L’invio può avvenire anche via PEC.

modello_aziende_agricole