Il presidente di Confagricoltura Piemonte Enrico Allasia ha inviato un messaggio di felicitazioni a Gian Paolo Coscia, che lunedì 11 maggio è stato eletto presidente di Unioncamere Piemonte.
È la prima volta che un rappresentante di Confagricoltura viene scelto per guidare il sistema delle imprese piemontesi: è una nomina che fa onore a Coscia e che ci rende orgogliosi come agricoltori”, ha dichiarato Allasia. “Siamo certi che Coscia saprà ben operare per rafforzare il sistema camerale piemontese e supportare le attività produttive in un momento difficile per l’economia e per il Paese”.
A Coscia sono giunte le congratulazioni anche da parte di Confagricoltura nazionale. “Questa elezione premia – ha commentato il presidente di Confagricoltura Massimiliano Giansantile grandi qualità professionali e organizzative di Gian Paolo Coscia, che è un vivace imprenditore agricolo, già componente del Comitato Direttivo della Confederazione”.
A lungo presidente della Camera di Commercio di Alessandria, sono certo – ha concluso Giansanti – che Coscia saprà ben operare per rilanciare tutto il sistema camerale piemontese e supportare le imprese in un momento difficile per il Paese e l’economia”.
Gian Paolo Coscia, imprenditore agricolo, titolare dell’azienda cerealicola “Cascina Opera di Valenza”, nell’agro di Alessandria e Montecastello, dal 2013 alla guida dell’ente camerale di Alessandria, è Cavaliere dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”. E’ stato presidente di Confagricoltura Alessandria (dal marzo 2004 al marzo 2013), di Confagricoltura Piemonte e componente del comitato direttivo nazionale di Confagricoltura (dal giugno 2011 al giugno 2017).