Nuovi interventi finanziari Ismea

La Banca delle Terre Agricole istituita con la legge 28 luglio 2016, n. 154 si pone l’obiettivo di costituire un inventario completo della domanda e dell’offerta dei terreni e delle aziende agricole, nonché di definire le condizioni di cessione e di acquisto dei terreni medesimi. L’uscita del bando è attesa per la fine di questo mese. La mappatura completa dei terreni che saranno posti in vendita è già disponibile nell’area espositiva sul sito dell’Ismea. Le imprese, accedendo al sito dell’Ismea, potranno individuare i terreni pubblici posti in vendita.
Per quanto riguarda gli interventi di finanza a condizioni di mercato si tratta in generale di finanziamenti finalizzati alla creazione di nuova capacità produttiva, ovvero all’ampliamento e/o ammodernamento di quella esistente mediante l’erogazione di risorse finanziarie a condizioni di mercato. Possono accedere agli interventi le società di capitale, anche in forma cooperativa, operanti nel settore agricolo e agroindustriale al momento della domanda. Gli interventi, compresi tra 2 e 20 milioni, si sostanziano in partecipazioni di minoranza ed erogazioni di finanziamenti per lo sviluppo di imprese del settore. Gli interventi saranno disponibili a partire dalla metà del prossimo mese di giugno.