Anche a causa degli ultimi episodi che hanno colpito il Texas, Confagricoltura ha riconsiderato la proposta in merito all’evento di Houston inizialmente programmato per la prima quindicina di novembre. Nella fase di organizzazione alternativa si è valutata anche l’opportunità di una presenza a Taste of Italy anche in considerazione della tappa concomitante di Los Angeles che offre alle aziende una esposizione molto più ampia.
Occorre sottolineare che i referenti della Camera di Commercio ci confermano che Houston si è rimessa immediatamente in piedi, ha ripreso brillantemente a correre e svilupparsi, con una gara di solidarietà efficace verso coloro che hanno subito danni, a dimostrazione della dinamicità di Houston e dell’intero Texas.
Taste of Italy e’ organizzato come un trade show, dove gli operatori (buyer, distributori, importatori, ristoratori…) si muovono tra i desk e si interfacciano con gli espositori.
Si sottolinea che non c’è la possibilità di prefissare appuntamenti in anticipo, poiché il numero dei buyers è elevato, alla scorsa edizione hanno partecipato oltre 250 buyers.
Abbiamo coinvolto la Camera di Commercio del Texas e ottenuto una condizione di miglior favore per le aziende che partecipano agli eventi in uno spazio esclusivamente dedicato a Confagricoltura
Entrambe le manifestazioni prevedono un’intera giornata riservata all’esposizione dei prodotti agroalimentari e vinicoli. Le aziende partecipanti avranno a disposizione un tavolo attrezzato per l’esposizione e la degustazione dei prodotti e gli incontri con i buyer e la stampa nell’area dedicata a Confagricoltura.
Le date fissate sono:

Los Angeles 25 – 26 gennaio 2018
Houston 28 – 29 – 30 gennaio 2018

Per ogni ulteriore informazione sulle adesioni e sui costi la segreteria è a Vostra disposizione (segreteria@confagriasti.com – tel. 0141434943)

 

Il Comitato per l’imprenditoria femminile della Camera di commercio di Torino organizza, per dopodomani, mercoledì 27 settembre alle 9,30 al Centro Congressi Torino Incontra di via Nino Costa a Torino il seminario “Competenza ed innovazione: un potenziale al femminile”. Obiettivo del seminario sarà quello di esplorare spiragli ed opportunità offerti alle donne (imprenditrici e non) dalla cosiddetta “quarta rivoluzione industriale

Per informazioni:  comitatoimprenditoriafemminile@to.camcom.it

Iscrizioni: http://www.to.camcom.it/competenza-ed-innovazione-un-potenziale-al-femminile

Appuntamento alle 22,02 italiane di domani, 22 settembre, con l’equinozio d’autunno. Contrariamente a quanto si pensi, infatti l’estate non si saluta il 21 settembre da un millennio e per tutto questo periodo l’equinozio d’autunno è arrivato o il 22 o il 23 settembre. Arriverà il 21 settembre soltanto nel 2092 e nel 2096. A salutare l’arrivo dell’autunno ci sarà anche uno spettacolo astronomico: la congiunzione fra la Luna e Giove.

L’equinozio d’autunno si verifica quando il Sole nel suo moto apparente nel cielo, lungo le costellazioni dello Zodiaco, si trova all’incrocio tra equatore celeste e la proiezione nel cielo dell’orbita terrestre (eclittica). Questo evento astronomico corrisponde anche all’uguale durata del giorno e della notte: il termine equinozio deriva infatti dalle parole latine aequus, che significa uguale, e nox, che significa notte.

(Fonte: ANSA)

Avviato il processo di fusione delle Camere di Commercio di Alessandria e di Asti: è attesa la pubblicazione del decreto sulla Gazzetta Ufficiale per dare il via alle operazioni di accorpamento. Il commissario che gestirà l’operazione sarà l’attuale segretario generale della Camera di Commercio di Alessandria Roberto Livraghi.

Articoli sulla Stampa – edizione di Alessandria e di Asti – in edicola questa mattina.

https://www.dropbox.com/s/eugj0y7evbm8v4u/Cciaa_AL_AT_Stampa_170919.pdf?dl=0

https://www.dropbox.com/s/3j7hqcimnp72trl/Cciaa_AL_AT_commissario_Stampa_170919.pdf?dl=0

(Fonte Confagricoltura Piemonte)

Il Comune di Ferrere, con la collaborazione della Provincia di Asti, della Camera di Commercio di Asti, con il patrocinio della Regione Piemonte, avvalendosi del gruppo di Aspromiele, Agripiemonte Miele, Cia, Coldiretti, Confagricoltura Asti, Confcooperative, Centro Apistico Regionale, promuove la decima edizione del Concorso Regionale “Ferrere Miele 2017” per la selezione dei migliori mieli piemontesi e per la valorizzazione delle produzioni tipiche regionali, che si svolgerà nel Comune di Ferrere domenica 15 ottobre.

Gli apicoltori piemontesi con sede aziendale in Regione Piemonte, censiti nel 2016 e possessori di P.IVA attinente il settore agricolo e di regolare autorizzazione comunale all’utilizzo dei locali per la produzione, conservazione, trasformazione dei prodotti dell’alveare che intendono partecipare al concorso devono compilare e inviare la SCHEDA ADESIONE (allegato anche il REGOLAMENTO)  corredate della campionatura richiesta, ENTRO LE ORE 12 del giorno 29 SETTEMBRE al seguente indirizzo: CENTRO APISTICO REGIONALE presso Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta – Viale Pilone 113 – 14100 Asti (tel. 0141272858 – 272573) – email: asti@izsto.it

(foto tratta da La Stampa)