La scadenza prevista per oggi è sospesa: slittano i pagamenti dell’Iva, dell’Irpef e dei contributi previdenziali e assistenziali per le imprese, i lavoratori autonomi e i professionisti. Lo hanno annunciato con due comunicati stampa il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’Inps. È convocato per questa mattina alle 10 il Consiglio dei ministri che varerà il decreto legge e con le misure per fronteggiare l’emergenza coronavirus.