In seguito alla lettera inviata dal presidente di Confagricoltura Piemonte Enrico Allasia alla Regione Piemonte, il presidente Alberto Cirio, con il Decreto 114 del 22/10 u.s. (allegato), ha modificato il precedente Decreto n. 11 del 20.10.2020, così da consentire il commercio di piante e fiori nelle aree delle grandi superfici di vendita nei fine settimana, accogliendo in questo modo parzialmente le richieste di Confagricoltura. Rimane esclusa la vendita dei “relativi prodotti accessori”.

In allegato l’ordinanza della Regione Piemonte

Regione Piemonte_Ordinanza n. 114