Confagricoltura apprende che la Giunta Regionale, nella riunione odierna, ha approvato due importanti provvedimenti per il settore agricolo nell’ambito della gestione dell’emergenza Coronavirus.
Gli agricoltori, in base alle leggi nazionali, possono fruire di carburante per i trattori e le macchine operatrici parzialmente esente da accisa, destinato a lavorazioni agricole, all’allevamento e alla selvicoltura. Con il provvedimento della Regione le assegnazioni di carburante in acconto vengono aumentate, in considerazione del periodo emergenziale, dal 50 all’80%.
La Giunta Regionale ha anche approvato una deliberazione che consente, con determinate prescrizioni, l’impiego di siero di latte negli impianti per la produzione di energia elettrica da biogas.
Sono provvedimenti importanti – dichiara il presidente di Confagricoltura Piemonte Enrico Allasiache dimostrano la sensibilità della Regione guidata dal presidente Alberto Cirio nei confronti del settore primario. Avevamo sollecitato nei giorni scorsi l’assessore all’Agricoltura Marco Protopapa sulla materia e oggi vogliamo ringraziarlo, a nome degli agricoltori piemontesi, per l’impegno che sta dedicando a fronteggiare l’emergenza. L’agricoltura – ricorda ancora Allasia – sta svolgendo un compito importantissimo, lavorando a pieno ritmo per non far mancare gli approvvigionamenti a tutta la filiera alimentare e continuerà a farlo nell’interesse dei cittadini e del Paese”.