Nel corso del 2019, un apposito gruppo di lavoro, il EIP-AGRI Focus Group, istituito dalla Commissione Europea, ha affrontato la tematica di come riuscire a garantire la sostenibilità dell’apicoltura di fronte alle sfide legate ai parassiti, alle malattie, all’intensificazione dell’agricoltura e ai cambiamenti climatici e ha fornito uno stato di avanzamento sui diversi fattori considerati importanti sul tema “Salute delle api e apicoltura sostenibile”.

Il gruppo di esperti ha dibattuto sui principali temi da affrontare per uscire dall’attuale situazione di difficoltà per le api, derivanti da diversi impatti negativi: pratiche agricole, cambiamento climatico, diffusione di malattie e nuovi parassiti e predatori.

Dal report finale (link ai risultati in lingua originale cliccando qui, e traduzione in italiano disponibile su: questo link) emergono analisi approfondite e proposte di iniziative a livello europeo e locali che costituiscono un contributo concreto alla soluzione dei problemi che gravano sul settore apistico.

È necessario che tali analisi e proposte siano portate a conoscenza e discusse con tutti i portatori d’interesse: apicoltori e tecnici apistici, agricoltori e tecnici di campagna, veterinari ed operatori pubblici della sanità animale, ricercatori e docenti, amministratori e politici.

A questo proposito mercoledì 31 marzo, alle ore 16,30, avrà luogo un webinar che illustrerà i risultati scaturiti dall’attività dell’EIP-AGRI Focus Group Bee health and sustainable beekeeping – Salute delle api ed apicoltura sostenibile. Il Webinar si propone di raggiungere tali obiettivi di divulgazione e approfondimento garantendo a tutti gli interessati l’accesso ai lavori e la possibilità d’intervenire.

Su richiesta verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Sarà inoltre garantita la diretta streaming su Facebook in italiano

REGISTRATI AL WEBINAR: www.informamiele.it/webinar31marzo

Programma dei lavori

Ore 16,30 Introduzione al Focus Group Fabio Cossu, DG-AGRI European Commission

Lo stato di salute delle api: dall’alveare all’apiario L’alveare nel suo complesso è un super-organismo in cui i fattori esterni ed interni interagiscono in maniera complessa: Come caratterizzare lo stato di salute di un alveare? Quali sono i parametri da monitorare e valutare? Quali strategie adottare per migliorare la resilienza e il benessere delle api? Fabio Sgolastra, Università di Bologna

Le api e l’interazione con l’ambiente L’ambiente che circonda il super-organismo alveare è un complesso di attori e di fattori ambientali. Conoscerne il ruolo e l’impatto è fondamentale per proteggere la salute delle api. In questo ambito l’agricoltura gioca un ruolo determinante. Simone Tosi, Università di Torino

L’apicoltore: conoscenze e abilità al servizio della salute delle api L’apicoltore ha la responsabilità di mantenere le sue api in salute. Le sue conoscenze ed abilità sono fondamentali per mettere le api nelle condizioni ottimali. Quali conoscenze sono necessarie e dove trovare le giuste informazioni? Zeid Nabulsi, Associazione “Le nostre api”

Approfondimenti:

Minipaper 1 “Piattaforma di informazione a livello EU” Etienne Bruneau, Beekeeping Research and Information Centre (CARI), Louvain-laNeuve, Belgium)

Minipaper 2 “Controllo delle malattie e situazioni di emergenza” Fani Hatjina, Agricultural Organization ‘DEMETER’, Thessaloniki, Greece

Minipaper 3 “Considerare il benessere delle api durante la produzione: verso una gestione più naturale delle api” Anna Dupleix, Independent researcher

Minipaper 7 “Allevamento sostenibile delle api” Frens Pries, Hogeschool Inholland, Amsterdam

Ore 18,30 Discussione generale

Ore 19,00 Alberto Contessi – Conclusioni Presidente Osservatorio Nazionale Miele

Moderatore Giancarlo Naldi

È garantita la traduzione simultanea